WebSeo
Di seguito 12 consigli per effettuare una corretta e regolare manutenzione del tuo veicolo: 1....
WebSeo
2019-04-17 11:30:10
WebSeo logo

Blog

Consigli per la manutenzione dei veicoli

  • photo

Di seguito 12 consigli per effettuare una corretta e regolare manutenzione del tuo veicolo:

1. Cambia l'olio. L'ideale sarebbe due volte all'anno. Se si utilizzano le transizioni da inverno a primavera e da estate a autunno come promemoria, è possibile cambiare l'olio utilizzando una miscela sintetica di alta qualità e stare tranquilli. L'olio sintetico costa un po' di più ma in questi casi vale la pena.

2. Ruota le gomme. La rotazione dei pneumatici è una pratica di manutenzione standard, nonostante venga spesso snobbata. Come con i cambi di olio, la transizione da inverno a primavera è un buon promemoria.

3. Controllare tutti gli altri fluidi. Anche se si tratta soltanto di riempire il serbatoio dei tergicristalli, è essenziale assicurarsi che tutti i livelli di fluido siano buoni.

4. Controllare la presenza di ruggine. Qualsiasi piccolo graffio o fessura sulle parti esterne dei dettagli della tua auto può attirare la ruggine. Prima che arrivi l'inverno è consigliato accertarsi che non ci siano tracce di ruggine nell'auto.

5. Riparare graffi. Gravi danni al corpo richiederanno parecchie spese ma le riparazioni minori possono essere fatte a casa. Ci sono svariate vernici adatte ad ogni veicolo e in vendita troverete anche dei kit che semplificano di molto il lavoro.

6. Lavaggio, possibilmente professionale. Per questo consigliamo di rivolgervi a Car Wash, che vi semplificherà la vita con i suoi fantastici lavaggi a domicilio.

7. Sostituire i tappetini. L'inverno massacra i tappetini, quindi la primavera è un buon momento per decidere se sia necessario comprarne di nuovi. Se acquistate tappetini ultra resistenti da aziende affidabili, aumentano le probabilità che dureranno nel tempo.

8. Controllare le apparecchiature elettroniche. Il modo più semplice è recarsi da un elettrauto, oppure rivolgersi al produttore. È inoltre consigliato aggiornare il sistema di infotainment e tutte le parti informatiche del veicolo.

9. Valuta il tuo consumo di carburante. Se i consumi di benzina non ti convincono, potrebbe esserci qualche problema. Dopo ogni rifornimento, tieni traccia del tuo chilometraggio reimpostando il contachilometri e quando sei di nuovo a secco, ripeti l'operazione.

10. Controllare eventuali perdite. Più vecchia è l'auto, più è probabile che si verifichi una perdita. Consigliamo di mettere un grosso pezzo di cartone sotto la macchina e verificare eventuali perdite. L'olio è nero, il liquido dei freni è marrone, il liquido della trasmissione è rossastro e il liquido refrigerante è giallo-verde.

11. Controlla i freni. La primavera è un buon momento per determinare se le pastiglie dei freni devono essere sostituite. Suggeriamo di andare dal meccanico per valutare le condizioni dei dischi freno. In genere, salvo problemi particolari, non sarà necessario sostituirli.

12. Sbarazzati di tutto ciò che non ti serve all'interno della tua auto. I veicoli tendono a diventare delle mini-discariche nei mesi invernali. La primavera è il momento giusto per pulire a fondo. È inoltre consigliabile rimuovere qualsiasi carico non necessario dal bagagliaio.

ARTICOLI CORRELATI