WebSeo
Ad Atlanta è possibile contemplare l'arte mentre si usufruisce di un autolavaggio. Il Westside...
WebSeo
2019-04-17 11:37:34
WebSeo logo

Blog

Quando l'autolavaggio diventa artistico

  • photo

Ad Atlanta è possibile contemplare l'arte mentre si usufruisce di un autolavaggio.

Il Westside Mural Project, una collaborazione tra il ristorante West End Lean Draft House e l'artista Letter 75 (alias Michael Jones), è un progetto molto interessante sito al Clean Moto Carwash di Atlanta.

Il progetto, che è iniziato il 21 giugno con un evento di pittura di tre giorni, ha arruolato 14 artisti con sede ad Atlanta per dipingere le pareti interne dell'autolavaggio. Il risultato è una galleria murale eclettica che i clienti dell'autolavaggio possono godersi mentre lavano i loro veicoli.

Ad ogni artista è stata data la possibilità di dipingere due pareti interne da 20x9. Tra gli artisti partecipanti figurano Joe Dreher, Philip Harris, William Downs, Lacey Longino, C Flux, Matthew Evans, Jagua, TJ Sander, Larkin Ford, Aaron Putt, Xenia Aims, Jacob O Kelly, Lewis Foster, Krista Clark e Michael Jones. Una delle insenature dell'autolavaggio era destinata ai membri del pubblico per consentirgli di cimentarsi nella pittura murale accanto agli artisti.

L'idea per il progetto è nata dai proprietari di Lean Draft House, che si trova accanto all'autolavaggio, e da Jones, che stava visitando il ristorante.

"Il mio obiettivo era creare spazi che interagissero con il pubblico", afferma Jones. "Spero che qualcuno si innamori così tanto del lavoro che al momento di andar via, pensi che la sua macchina sia ancora sporca."

ARTICOLI CORRELATI